COLLEZIONANDO FRANCOBOLLI 1963

ri2aTramite le nostre collezioni possiamo tornare facilmente indietro nel tempo, con i ricordi, per rivivere alcune piacevoli sensazioni per chi ama la storia. In quell’anno rimane vivo il ricordo dell’omicidio, il 22 novembre, del Presidente Americano John Fitzgerald Kennedy a Dallas.
La Commissione Warren inizia le indagini sull’omicidio. Sui giornali si leggono i discorsi di Malcolm X e continua la lotta contro la discriminazione e la segregazione razziale. Davanti al Lincoln Memorial di Washington, Martin Luther King tiene il famoso discorso in cui pronuncia la famosissima frase “I have a dream“. Dopo la morte di Giovanni XXIII e l’elezione di Paolo VI, il Vaticano riunisce da tutto il mondo 2500 tra cardinali, patriarchi e vescovi per discutere e rinnovare il concetto di Chiesa Cattolica. Il paese di Longarone subisce il disastro del Vajont. Muore Edith Piaf. Viene fondata la Lamborghini. Al largo dell’Islanda, un’eruzione vulcanica da origine all’isola di Surtsey. I Beatles pubblicano il secondo disco. Sono gli anni d’oro di Domenico Modugno e Claudio Villa, Mina, Battisti, Peppino di Capri, Gino Paoli, Gianni Morandi, Rita Pavone, Fred Bongusto, Ornella Vanoni. Bob Dylan, Ray Charles, Ella Fitzgerald, Elvis, Rolling Stones. Il tredicesimo festival di Sanremo è presentato da Mike Bongiorno con le vallette di Lascia o raddoppia? Vincono Tony Renis ed Emilio Pericoli con il brano “Uno per tutte”.

Come già trattato nel precedente articolo del 1971, l’attività filatelica in quegli anni è diffusa. Circolano tantissime cartoline affrancate, nel periodo estivo in riviera adriatica, il traffico di pensieri via posta è elevatissimo.
ri1
Nel ’63 le Poste Italiane emettono il primo francobollo il 25 febbraio a ricordo del 5° centenario della nascita di Pico della Mirandola con un valore facciale di Lire 30. In Marzo escono:
Il Centenario nascita Gabriele D’Annunzio da Lire 30
La Campagna Mondiale contro la fame con due tagli da Lire 30 e da Lir e70
Il Centenario del CAI Club Alpino Italiano da Lire 115
Successivamente vengono emessi: Il Cinquantenario della fondazione dell’INA Lire 30
Centenario della Prima Conferenza Postale Internazionale di Parigi Lire 70
Centenario fondazione della Croce Rossa Internazionale Lire 30 e da Lire 70
Conferenza delle Nazioni Unite sul Turismo Lire 15 e da Lire 70.
In Autunno fino a fine anno:
Due tagli a tema “Europa unita” Lire 30 e da Lire 70
Giochi del Mediterraneo Lire 15 e da Lire 70
Il 150° anniversario della nascita di Giuseppe Verdi Lire 30
Si ricorda il Centenario della morte di Gioacchino Belli Lire 30
Si celebra la Quinta Giornata del Francobollo con un valore facciale di Lire 15
Centenario nascita di Pietro Mascagni Lire 30
Sono tutti valutati sia nuovi che usati in buono stato dai 10 ai 30 centesimi di euro. Sul catalogo è possibile verificare quali siano filigranati a stella e quelli senza nessuna filigrana.
Questa è un’annata con 14 serie di cui 19 francobolli del valore complessivo che non dovrebbe andare oltre i 2 euro per cui alla portata di tutti i portamonete.

v2

 

 

 

 

 

 

Avendo l’elezione del nuovo Papa nel 1963 è interessante l’emissione della Città del Vaticano con sei francobolli sotto il Pontificato di Giovanni XXIII quattro valori a tema Campagna contro la Fame da Lire 5, L.40, L.100 e L.200.
Due valori da Lire 15 e da Lire 160 per il Conferimento premio Bolzan.
il 15 giugno 1963 tre tagli vengono emessi per la Sede Vacante con tagli da L. 10 L.40 e L.100
Sotto il Pontificato di Paolo VI 4 tagli da L.15 – L. 40 – L.115 e L. 200 ricordano l’incoronazione.
In novembre vengono emessi tre per il Natale: Natività Africana da L.10 L. 40 L. 100
e infine a ricordo di SS. Cirillo e Metodio chiudono l’anno con tre valori L. 30 L.70 L.150.

 

v3v1

 

 

 

 

 

È l’anno in cui si perdono due personaggi carismatici: Giovanni XXIII e John Fitzgerald Kennedy in cui le persone avevano riposto tante speranze di pace. Nel Mondo si iniziano a produrre i televisori a colori, in Italia si trafora il Monte Bianco e si parla di centrali atomiche. Vengono emesse le monete da 50 e 100 Lire in più di 30 milioni di unità. Un anno di transizione per l’economia, un anno fantastico.

#NICOLARIZZOLI

SE VUOI SCARICARE ALCUNI PDF CHE AIUTANO A CLASSIFICARE LA TUA PRIMA COLLEZIONE CLICCA SUL TESTO

COLLEZIONANDO FRANCOBOLLI 1963ultima modifica: 2020-06-25T18:35:02+02:00da nickrizzoli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento